Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica

21 Marzo 2018by La nutrizionista
20180321_095615.png

La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica rende protagonista, ancora una volta, la dieta mediterranea e, nello specifico, l’olio extravergine di oliva, di cui rammento qualche ottima proprietà.

Contribuisce al mantenimento dei livelli di colesterolo nel sangue, la vitamina E protegge le cellule dal danno ossidativo, mentre i polifenoli proteggono i lipidi del sangue dallo stress ossidativo. Un ruolo altrettanto fondamentale è quello dell’acido oleico, facilita l’assorbimento di grassi solubili, vitamine e calcio.

Questa settimana particolare è promossa in special modo dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori), che però si impegna costantemente in questo gioco d’anticipo. La prevenzione primaria si traduce nel trinomio corretta alimentazione, attività fisica e abbandono del fumo.

Se parliamo di corretta alimentazione, la dieta mediterranea viene in nostro aiuto. Il consumo di cereali, pane, frutta, verdura, olio di oliva. L’immagine simbolo è la Piramide Alimentare: quelli alla base sono gli alimenti più importanti: https://www.inran.it/piramide-alimentare/9647/

Settimana Nazionale per la prevenzione oncologica

 

Instagram